Stai usando un browser pericolosamente antiquato. Visualizza il sito in modalità accessibile.

I vigneti sono situati nelle vicinanze del paese, in collina a circa 500 metri s.l.m. 

Il terreno deriva da disfacimento granitico con la presenza di basalto e altre rocce effusive, a medio impasto tendente al sabbioso, viene lavorato meccanicamente in primavera ed in estate.

Le viti sono allevate a spalliera con potatura a cordone speronato e alberello, distanti sulla fila 100 cm. e 180 cm. tra le file, concimate in autunno con fertilizzanti organici compostati.
Dopo l'allegagione si eliminano i germogli eccedenti e prima dell'invaiatura si fa un diradamento dei grappoli. Trattamenti antiparassitari primaverili con sali di rame e zolfo, raramente sistemici.

Produzione media sotto i 70 quintali per ettaro.

Ruinas

Vino dal colore giallo paglierino con leggeri riflessi verdognoli. Ha un bouquet lungo, di particolare finezza.

Luris

Netto e brillante, il suo bouquet intenso riporta ai profumi dei fiori bianchi, agrumi, pesca e melone.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra Privacy Policy OK